Cancellazione Protesti: Approfondimento

Istituzione di nuovi diritti di segreteria per servizi svolti dalle camere di commercio ad integrazione della tabella A allegata al decreto interministeriale 22 dicembre 1997 e ulteriori variazioni e ad integrazione della tabella B allegata al decreto interministeriale 22 dicembre 1997.

MINISTERO DELL'INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL'ARTIGIANATO DECRETO 15 maggio 2001

IL DIRETTORE GENERALE DEL COMMERCIO DELLE ASSICURAZIONI E DEI SERVIZI DEL MINISTERO DELL'INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL'ARTIGIANATO di concerto con
L'ISPETTORE GENERALE CAPO DELL'ISPETTORATO GENERALE DI FINANZA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DEL MINISTERO DEL TESORO, DEL BILANCIO E DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

Visto l'art. 18, comma 2, della legge 29 dicembre 1993, n. 580, secondo cui le voci e gli importi dei diritti di segreteria sull'attivita' certificativa per le iscrizioni in ruoli, elenchi, registri e albi tenuti dalle camere di commercio sono modificati ed aggiornati con decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato di concerto col Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, tenendo conto dei costi medi di gestione e di fornitura dei relativi servizi e tenuto altresi' conto dell'art. 13, commi 13 e 14, della legge 24 dicembre 1993, n. 537; Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 80, e in particolare l'art. 16, concernente l'attribuzione delle funzioni dei dirigenti di uffici dirigenziali generali;
Visto il decreto interministeriale 22 dicembre 1997 concernente l'approvazione delle tariffe dei diritti di segreteria per atti o servizi connessi alla gestione del registro delle imprese e degli altri ruoli, registri e albi e in genere per i servizi adottati o resi dalle camere di commercio e dagli uffici provinciali dell'industria, del commercio e dell'artigianato;
Visti i decreti dirigenziali interministeriali 18 febbraio 1999 e
23 marzo 2000 che hanno apportato modificazioni e integrazioni alla
tabella A allegata al decreto interministeriale 22 dicembre 1997;
Visto il decreto dirigenziale del Ministero dell'industria 15 febbraio 2001 con il quale si stabilisce che le camere di commercio su richiesta delle imprese, attivano sul sito Internet di queste un dispositivo mediante il quale e' possibile accedere ai dati dell'impresa richiedente, estratti dal registro delle imprese e dal repertorio delle notizie economiche e amministrative, in conformita' al modello denominato "Cert.impresa" allegato al decreto suddetto; Ritenuto necessario, nella imminenza della entrata in funzione del servizio suddetto, stabilire l'ammontare del diritto di segreteria per l'attivazione del collegamento fra il sito Internet dell'impresa interessata e il registro delle imprese;
Visto l'art. 3-bis, comma 2, del decreto-legge 18 settembre 1995, n. 381, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 novembre 1995, n. 480, dove si istituisce il registro informatico dei protesti di competenza delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura;
Visto il decreto 9 agosto 2000, n. 316 "Regolamento recante le modalita' di attuazione del registro informatico dei protesti a norma dell'art. 3-bis del decreto-legge 18 settembre 1995, n. 381, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 novembre 1995, n. 480", ed in particolare l'art. 7, concernente la pubblicazione dell'elenco dei protesti;
Richiamato ancora il decreto 9 agosto 2000, n. 316, il quale stabilisce, fra l'altro, che il registro informatico dei protesti sara' adottato a partire dal 16 maggio 2001 e ritenuto pertanto necessario, in vista della predetta scadenza, determinare la misura dei diritti di segreteria, a favore delle camere di commercio, da applicare per i servizi di consultazione del registro predetto;

Decreta:
Art. 1.
1) La tabella A, allegata al decreto ministeriale 22 dicembre 1997, modificata con decreto dirigenziale 18 febbraio 1999 e con ulteriore decreto dirigenziale 23 marzo 2000, riguardante gli importi dei diritti di segreteria per i servizi del registro delle imprese e' integrata della ulteriore voce:
18 Cert.impresa.... L. 150.000 (euro 77,47)
2) La tabella allegata B al decreto interministeriale 22 dicembre 1997, riguardante gli importi dei diritti di segreteria per servizi camerali su registri, albi, ruoli e per altri servizi adottati o resi dalle camere stesse, e' integrata con la voce 7 "Registro informatico dei protesti" e relative sottospecificazioni, il tutto come esemplificato nella tabella B (seguito) allegata al presente decreto.

Il presente decreto e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.
Roma, 15 maggio 2001

Il direttore generale del commercio
delle assicurazioni e dei servizi
del Ministero dell'industria, del
commercio e dell'artigianato: Cinti

L'Ispettore generale capo dell'ispettorato
Generale di finanza delle pubbliche
Amministrazioni delMinistero del tesoro,
del bilancio e della programmazione
economica: De Leo

 


Cancellazione Protesti: Menu

Cancellazione Protesti

Informazioni, modulistica e normativa sulla cancellazione dei protesti

Titoli Cambiari Titoli Cambiari
Cambiale Tratta Cambiale Tratta
Pagherò Vaglia Cambiario Pagherò o Vaglia Cambiario
Requisiti Titoli Cambiari Requisiti dei titoli cambiari
Avallo Avallo
Girata Girata
Protesto Protesti
Elenco dei protesti Registro informatico dei protesti
Visure e certificati di esistenza protesto Visure e certificati protesti
Cancellazione dall'elenco dei protesti Cancellazione protesti cambiali
Annotazione avvenuto pagamento Annotazione avvenuto pagamento
Privacy e diritti del protestato Privacy e Registro Informatico dei Protesti
Cancellazione protesto assegno Cancellazione protesti assegni
Pagamento tardivo assegni iscrizione al CAI Pagamento tardivo assegni: iscrizione al CAI
Leggi e Norme relative ai titoli cambiari e ai protesti Normativa
Modulistica Modulistica
Dove rivolgersi: Uffici Protesti delle Camere di Commercio Dove rivolgersi
Leggi e Norme relative ai titoli cambiari e ai protesti Banche e finanziamenti
Dove rivolgersi: Uffici Protesti delle Camere di Commercio Apertura conto corrente a protestato