Cancellazione Protesti: Approfondimento

Requisiti formali dei titoli cambiari

I requisiti formali elencati dagli articoli del regio decreto 5 dicembre 1933 - Modificazioni alle norme sulla cambiale e sul vaglia cambiario

I requisiti formali di cambiale e tratta sono elencati dall’articolo 1 del regio decreto 5 dicembre 1933 e dall'art. 100 dello stesso decreto regio che regola le Modificazione alle norme sulla cambiale e sul vaglia cambiario.

E sono :

  • DENOMINAZIONE DEL TITOLO: cambiale tratta o pagherò
  • ORDINE O PROMESSA DI PAGAMENTO
  • INDICAZINE DELLA SCADENZA:
    A VISTA ha esigibilità immediata, al momento in cui il portatore vorrà presentarla per il pagamento;
    A CERTO TEMPO VISTA cioè a decorrere di un certo tempo dalla presentazione per il pagamento;
    A DATA CERTA cioè in una specifica data indicata sul titolo;
    A CERTO TEMPO DATA cioè decorso un certo tempo dall’emissione.
    Nel caso non sia indicato niente il titolo cambiario si considera a vista
  • INDICAZIONE DEL LUOGO DI PAGAMENTO: se non espressamente indicato si considera luogo di pagamento quello indicato vicino al nome del trattario (tratta) o del emittente (pagherò)
  • INDICAZIONE DEL PRIMO PRENDITORE: è necessario indicare il nome del primo prenditore anche se la legge consente che questo coincida con il traente
  • INDICAZIONE DELLA DATA DI EMISSIONE: la data di emissione è necessaria sia per calcolare la scadenza nel caso questa sia a certo tempo data, sia per calcolare il termine massimo entro il quale può avvenire la presentazione, ma anche per avere un punto di riferimento necessario nel caso si voglia valutare la capacità legale e patrimoniale dell’obbligato
  • LUOGO DI EMISSIONE: in mancanza di una specifica indicazione si considera luogo di emissione quello indicato vicino al traente o all’obbligato
  • SOTTOSCRIZIONE DEL TRAENTE O DELL’EMITTENTE.

Cambiale tratta e pagherò devono essere redatte su un modulo bollato per un valore proporzionale all’importo del titolo. Nel caso in cui la tratta o il pagherò siano redatti su carta bianca o su carta bollata di importo inferiore al necessario il titolo continua ad essere valido ma perde il suo valore esecutivo.


Cancellazione Protesti: Menu

Cancellazione Protesti

Informazioni, modulistica e normativa sulla cancellazione dei protesti

Titoli Cambiari Titoli Cambiari
Cambiale Tratta Cambiale Tratta
Pagherò Vaglia Cambiario Pagherò o Vaglia Cambiario
Requisiti Titoli Cambiari Requisiti dei titoli cambiari
Avallo Avallo
Girata Girata
Protesto Protesti
Elenco dei protesti Registro informatico dei protesti
Visure e certificati di esistenza protesto Visure e certificati protesti
Cancellazione dall'elenco dei protesti Cancellazione protesti cambiali
Annotazione avvenuto pagamento Annotazione avvenuto pagamento
Privacy e diritti del protestato Privacy e Registro Informatico dei Protesti
Cancellazione protesto assegno Cancellazione protesti assegni
Pagamento tardivo assegni iscrizione al CAI Pagamento tardivo assegni: iscrizione al CAI
Leggi e Norme relative ai titoli cambiari e ai protesti Normativa
Modulistica Modulistica
Dove rivolgersi: Uffici Protesti delle Camere di Commercio Dove rivolgersi
Leggi e Norme relative ai titoli cambiari e ai protesti Banche e finanziamenti
Dove rivolgersi: Uffici Protesti delle Camere di Commercio Apertura conto corrente a protestato